I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Il Parco

Guida in italiano
compresa

Repliche e modelli in scala di strumenti e macchine del III sec. a.C.
con contributi archimedei 

Accesso ai disabili : Parziale 
Modalità di accesso : A pagamento
Biglietto di ingresso : Euro 6 
Biglietto ridotto: 4 Euro a persona se studenti, gruppi familiari di almeno 3 persone o gruppi di 10 persone .

GRATIS per bambini sotto i 5 anni di età, per anziani che hanno compiuto 75 anni, per disabili totali. 
Scolaresche 1 biglietto gratis ogni 10 alunni
GRATIS il costo della guida specializzata in lingua italiana.

Denominazione: Tecnoparco "Archimede" 
Ideatore e direttore: Prof. Antonino Vittorio 
Progettista e Direttore dei lavori : Arch. Cinzia Vittorio 
Gestione : Associazione Culturale "Arenario " 
Indirizzo : Via Giuseppe Agnello n. 26 
Telefono: 0931.758807 | Fax: 0931.411430
Cell. +39.3474826670 | Cell(2) +39.3936252963
Superficie espositiva : 1700 mq
Servizi offerti:
  • Visite guidate
  • attività culturali
  • attività didattiche in rapporto alla tipologia di scuole
  • mostre all'aperto
  • consulenza scientifica
  • gadget e libri di settore
  • erogatore bevande e snack
  • piccola area ristoro

Il Tecnoparco è diviso in sei aree temetiche:

  • MACCHINE SEMPLICI: all'interno di quest'area sono esposte le leve (principi e suddivisione), bilancia, stadera, carrucole, paranchi, argani.
  • MACCHINE DA GUERRA: è possibile ammirare a grandezza na­turale e in scala ariete, catapulte, balestre, balliste, scorpione e manus ferrea. Il percorso rispecchia l'evoluzione che le macchine hanno avuto nei secoli, evidenziando i potenziamenti effettuati su questi strumenti da Archimede durante l'assedio romano di Siracusa.
  • MACCHINE DA SOLLEVAMENTO: le macchine esposte seguono la classificazione del periodo ellenico ed ellenistico: Mekane, trispastos, gru con mano ferrea.
  • IDROSTATICA ED IDRAULICA: all'interno di quest'area si trovano: vasi comunicanti, sifoni, vite di Archimede, pompe ctesibie e pom­pa a livello. Attraverso questi macchinari verranno spiegati il principio di Archimede e la spinta dei corpi immersi nell'acqua, l'estensione e l'applicazione a liquidi e aeriformi, il peso specifico.
  • OROLOGI AD ACQUA E MISURA DEL TEMPO in quest'area sono esposti orologi e sistemi di misurazione del tempo utilizzati nel III sec a.C. dai Greci, migliorati da contributi Archimedei come il principio di retroazione e l'applicazione dei galleggianti.
  • Gli SPECCHI USTORI: specchi piani, specchi parabolici.
Copyright © 2017. All right all reserved. Tecnoparco Archimede Siracusa. realizzazione siti web a siracusa