I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

La Carrucola

carrucolaLa carrucola è una macchina semplice costituita da un disco ( puleggia ) che nello spessore interfaccia della circonferenza presenta una scanalatura di guida della fune. Il disco ruota intorno ad un albero, sorretto da una staffa.
Si distinguono carrucole fisse, mobili e composte.
Si ha la carrucola fissa se la staffa è fissa. Essa si può considerare una leva di 1° genere, in cui sono applicate la forza traente F e la forza resistente R (data dal carico che si vuole sollevare).

Si ha rendimento della carrucola quando il rapporto F/R è superiore ad 1

La carrucola si dice mobile quando un'estremità della fune è fissa rispetto al sistema. L'asse della puleggia è mobile, solidamente, con il carico sollevato R . Essa rappresenta una leva di 2° genere e , in condizione di equilibrio , la forza applicata alla fune è la metà del carico cioè la metà della forza peso agente sulla carrucola.

Pertanto , escludendo gli attriti , abbiamo : F = R/2

Per la legge di conservazione dell'energia , la velocità di sollevamento del carico sarà la metà rispetto alla velocità di trazione della fune . Praticamente si tirerà un oggetto di un chilogrammo con uno sforzo di poco superiore a mezzo chilo. Nel contempo per sollevare l'oggetto di un metro è necessario tirare la fune per due metri

Copyright © 2017. All right all reserved. Tecnoparco Archimede Siracusa. realizzazione siti web a siracusa