Stomachion

Stomachion è un antico gioco greco, il cui nome deriva da Stomachos, “Irritazione”. E’ un puzzle composto da quattordici pezzi, tagliati in forme geometriche (undici triangoli, due quadrilateri e un pentagono): questi pezzi, complementari tra loro, consentono al giocatore di formare un quadrato cambiando la combinazione in base alle proprie abilità. Non c’è certezza che […]

La vite senza fine

La vite è una macchina semplice che può funzionare da organo di collegamento o di unione come pure da organo di manovra o di traslazione. A questi ultimi appartiene la vite senza fine detta pure vite di Archimede. Essa è un corpo a spirale generato dal moto elicoidale con avanzamento a ogni giro uguale nel […]

Specchi ustori

Nell’immaginario collettivo, gli specchi ustori sono legati alla difesa di Siracusa durante l’assedio dei romani ed alla figura di Archimede come ideatore di essi. Probabilmente il reale utilizzo degli specchi ustori è frutto di leggende. Fino all’anno mille nessun scrittore ha mai riportato l’utilizzo degli specchi ustori in antiche battaglie. E’ probabile che questa leggenda, […]

La Fortezza Eurialo

Unica fortezza del periodo greco siceliota, di cui ancora si ammirano ampiamente i resti, è il cosiddetto Castello Eurialo. Esso aveva tutti i requisiti naturali richiesti ad un luogo forte: era situato nel punto più alto (120 m. s.l.m.) ed avanzato dell’altopiano dell’Epipoli con ampia visibilità di mare e terra; da un punto di vista […]

Le Leve

Archimede ne parla nella sua opera intitolata “Sull’equilibrio dei piani ovvero sui centri di gravità dei piani”. Dai suoi scritti possiamo dedurre che la leva è una macchina semplice che trasforma il movimento. Essa è composta da un’asta incernierata in un punto, chiamato fulcro, intorno al quale è libera di ruotare. L’asta può avere delle […]

La Stadera

Dal III sec. a.C., alla comune bilancia a due bracci, venne diffusamente affiancata la stadera. Quest’ultima è costituita da una leva a bracci disuguali e fulcro generalmente fisso. Sul braccio corto può essere appeso un unico piatto o più ganci, dove viene attaccato l’oggettoda pesare. Sul braccio lungo, che è graduato, scorre un peso detto […]

La Carrucola

La carrucola è una macchina semplice costituita da un disco ( puleggia ) che nello spessore interfaccia della circonferenza presenta una scanalatura di guida della fune. Il disco ruota intorno ad un albero, sorretto da una staffa.Si distinguono carrucole fisse, mobili e composte.Si ha la carrucola fissa se la staffa è fissa. Essa si può […]

Argani e ruote dentate

L’argano è una macchina utile per spostare pesi e deriva da quella macchina semplice che è il verricello o asse della ruota. Nella nomenclatura italiana, si fa distinzione tra argano e verricello ; il primo serve per sollevare, mentre il secondo serve per il traino ed è normalmente usato nelle imbarcazioni ( winch ) .Il […]

Catapulte

Vengono distinte in catapulte tensionali e catapulte torsionali. La catapulta tensionale è un’arma da lancio semplice , costituita da un arco di legno ai cui estremi viene tesa una corda. Il tiraggio della corda veniva fatto con un verricello, che metteva in tensione anche l’arco . Il tutto era montato su un telaio fisso e […]

Balestra e Ballista

La balestra era un’arma che poteva avere grosse dimensioni, e poteva essere molto potente. Si utilizzava mettendo in tensione un arco attraverso il tiraggio di una corda agganciata ad un argano. La balestra è comparsa quasi contemporaneamente in Grecia , nel periodo classico, ed in Cina. Il suo uso , con molte varianti nelle parti […]